Protocube Reply con HP a MECSPE 2019

Protocube Reply con HP a MECSPE 2019 1024 608 Protocube Reply

Il re-design dei connettori elettrici realizzato per SIMPRO è stato selezionato da HP tra i casi studio presentati in occasione di MECSPE 2019, l’evento di riferimento per l’industria manifatturiera in Italia.

Il caso studio presenta l’ottimizzazione di un connettore elettrico utilizzato per il testing in ambito automotive, realizzato tradizionalmente con tecnologie CNC. La riprogettazione ha consentito di ridurre il numero dei componenti, rendere più ergonomica la forma e semplificare drasticamente il sistema leva, eliminando le tradizionali molle, per sfruttare le proprietà elastiche intrinseche del materiale grazie alla stampa 3D.

Nei lotti di produzione in cui è stata applicata la sperimentazione, la collaborazione tra Protocube Reply e SIMPRO è stata in grado di concepire dei nuovi connettori elettrici che, a parità di prestazioni, hanno comportato un risparmio di tempi del 90% ed un risparmio di costi del 30% sui quantitativi prodotti. Numeri in grado di dimostrare concretamente come una consapevole introduzione dei criteri di Additive Manufacturing nei processi aziendali sia in grado di migliorare in maniera sensibile l’efficienza e i risultati ottenibili in produzione.

Connettore 3D SIMPRO - CNC

Sintesi del connettore elettrico prodotto con tecnologie CNC (credit: Protocube Reply)

Connettore 3D SIMPRO - 3DP

Sintesi del connettore elettrico ridisegnato con una metodologia basata sull’additive manufacturing, dalla progettazione alla produzione (credit: Protocube Reply)

I nuovi connettori sono stati realizzati con il materiale PA-12 certificato con una stampante HP Jet Fusion 3D 4200. In particolare, tale accoppiata si è rivelata decisiva almeno sotto tre determinanti aspetti:

  • Elevata resistenza chimica e meccanica, dovuta ad una porosità inferiore rispetto ad altre soluzioni valutate. Il materiale, molto compatto, ha inoltre fornito ottime garanzie in fatto di durevolezza;
  • Possibilità di realizzare parti flessibili, eliminando totalmente la necessità di molle metalliche nel sistema leva;
  • Tecnologia di stampa che non necessità della creazione di supporti.
hp Jet Fusion 3D 4200

La stampa 3D per la produzione offre sistemi evoluti la cui tipologia si distacca molto dall’immaginario della stampante 3D “domestica”, concettualmente più rivolta alla prototipazione e alla personal fabrication. E’ il caso della stazione di stampa 3D HP Jet Fusion 3D 4200, sempre più diffusa in vari ambiti industriali (credits HP)

Per approfondimenti sulla riprogettazione e sull’ottimizzazione dei connettori elettrici SIMPRO

MECSPE 2019 si svolge dal 28 al 30 marzo presso Fiere di Parma. E’ possibile richiedere l’ingresso omaggio al presente link, comprensivo di tutte le informazioni per raggiungere l’evento durante la manifestazione – https://www.mecspe.com/it/ingressi-gratuiti-biglietti/