2825

FerreroLegno

Rendering porte per l'ambientazione di prodotto (studio fotografico virtuale)

Presentazioni 3D | Set Fotografici 3D
Architettura | Comunicazione/adv | Design | Produzione di Contenuti 3D

<strong>FerreroLegno</strong> è da oltre 60 anni un marchio di eccellenza nella produzione di porte e serramenti per interni. L'azienda piemontese rinnova costantemente il proprio catalogo per garantire ai propri clienti qualità ed esclusività, con prodotti aperti ad un elevato grado di personalizzazione. La ricerca e la realizzazione delle immagini digitali del prodotto nasce dalla volontà di trasmettere i valori di FerreroLegno attraverso un'immagine coerente con le caratteristiche del suo brand. La collaborazione con Protocube Reply si è focalizzata in due momenti specifici: la produzione di rendering delle serie Logica, Liss e Delineo per il <strong>MADE EXPO 2017</strong>, e le ambientazioni virtuali di una serie di porte per <strong>FEEL. FerreroLegno Experience Magazine</strong>.

<img class="size-full wp-image-2930" src="https://ptbwebsite.com/wp-content/uploads/2018/02/ferrerolegno-3d-rendering-sito-03.jpg" alt="rendering porte ferrerolegno" width="1872" height="798" /> La cura del dettaglio costraddistingue la produzione di FerreroLegno in tutte le fasi dello sviluppo del prodotto (credits FerreroLegno)
<h5>VISUAL E COMUNICAZIONE PER IL MADE EXPO 2017</h5>
Ogni porta ha il suo carattere, rimarcato nelle ambientazioni in cui viene contestualizzata. Immaginare la porta adatta nella casa dei propri sogni è un esercizio creativo molto importante nella customer experience. La simulazione offre un aiuto pratico a questa fase, con<strong> suggestioni realistiche</strong> in grado di <strong>enfatizzare le qualità del prodotto</strong>.

La fotografia non ha segreti, è piuttosto un fatto di cultura. Tutto sta nella capacità e nell'esperienza di saper <strong>osservare lo spazio</strong>. La sensibilità e la tecnica del fotografo (virtuale) consentono il costante controllo della <strong>comunicazione del prodotto</strong>, attraverso la composizione dell'immagine. Il visual artist produce un risultato che è la costante ricerca di equilibrio creativo tra tecnica ed estetica.

La fase creativa della composizione dell'immagine assume un ruolo decisivo, per interpretare in modo corretto il mood concordato con il direttore artistico.

Per le linee moderne di <strong>Delineo</strong> è stato scelto un ambiente contemporaneo, tipico della casa-studio del giovane professionista metropolitano. <strong>Logica</strong> è una porta aperta a più soluzioni, come la casa di vacanza in Costa Azzurra. Per <strong>Liss</strong> si è creato un ambiente derivato da un mood classico e tradizionale, in cui le linee moderne della porta si inseriscono con un grande equilibrio.

<img class="size-full wp-image-2838" src="https://ptbwebsite.com/wp-content/uploads/2018/02/ferrerolegno-3d-rendering-01-1.jpg" alt="ferrerolegno 3d rendering 01" width="2400" height="1730" /> Delineo (credits Protocube Reply)

<img class="size-full wp-image-2839" src="https://ptbwebsite.com/wp-content/uploads/2018/02/ferrerolegno-3d-rendering-02-1.jpg" alt="rendering porte ferrerolegno" width="2400" height="1729" /> Logica (credits Protocube Reply)

<img class="size-full wp-image-2841" src="https://ptbwebsite.com/wp-content/uploads/2018/02/ferrerolegno-3d-rendering-03-1.jpg" alt="frendering porte ferrerolegno" width="2400" height="1729" /> Liss (credits Protocube Reply)
<h5>FEEL. FERREROLEGNO EXPERIENCE MAGAZINE</h5>
Per la redazione del proprio magazine aziendale, FerreroLegno ha scelto una composizione ibrida, in grado di combinare i visual di fotografie, rendering e illustrazioni tecniche. La realizzazione delle immagini digitali rientra in un'attività coordinata che prende convenzionalmente il nome di <strong>studio fotografico virtuale</strong>. In termini pratici, si tratta di realizzare in computer grafica tutte quelle operazioni che, nei processi tradizionali, sarebbero il risultato di un allestimento scenografico reale. Il ricorso al rendering 3D offre una serie di vantaggi oggettivi cui diventa oggettivamente difficile rinunciare. Quanto segue non è che una rapida sintesi di un parco di possibilità virtualmente illimitato:
<ul>
<li>Riduzione dei costi di produzione, eliminando o riducendo in maniera drastica il ricorso ai set fotografici tradizionali;</li>
<li>Riduzione dei tempi necessari alla produzione delle immagini;</li>
<li>Possibilità di comunicare prodotti che non sono ancora fisicamente disponibili, in pubblicazioni ed eventi di settore;</li>
<li>Simulazioni accurate e supporto al decision making, con la possibilità di prevedere molte varianti della stessa situazione;</li>
<li>Produzione di contenuti utili e funzionali all'intera strategia di digital marketing aziendale.</li>
</ul>
<img class="size-full wp-image-2845" src="https://ptbwebsite.com/wp-content/uploads/2018/02/ferrerolegno-3d-rendering-07.jpg" alt="rendering porte ferrerolegno" width="1926" height="2200" /> La creazione delle immagini è il risultato di un processo collaborativo tra l'artista digitale e l'art director dell'azienda, in cui vengono definiti tutti i dettagli relativi alla comunicazione del prodotto. Lo studio fotografico virtuale consente di simulare un'incredibile quantità di possibili scenari, con un feedback costante in grado di abbattere costi e tempi di produzione (credits Protocube Reply)

<img class="size-full wp-image-2931" src="https://ptbwebsite.com/wp-content/uploads/2018/02/ferrerolegno-3d-rendering-sito-04.jpg" alt="rendering porte ferrerolegno 3d" width="1896" height="837" /> I rendering generati per un contesto possono essere utilizzati in più situazioni, ottimizzando la coerenza comunicativa ed i costi / risorse previsti per le attività di digital marketing (credits FerreroLegno)

_